• Via Industria, 43/45 - 25030 Torbole Casaglia (Brescia) Italy - Tel.: +39 030 21 51 103

La normativa EMC

La normativa EMC

La normativa EMC (Compatibilità Elettromagnetica) è una normativa che stabilisce i requisiti per la limitazione delle emissioni elettromagnetiche e per la protezione dall’immunità elettromagnetica di apparecchiature elettriche ed elettroniche. L’obiettivo della normativa EMC è quello di garantire che le apparecchiature elettriche ed elettroniche funzionino correttamente senza interferire con altre apparecchiature o essere influenzate da interferenze esterne.

La normativa EMC è stata introdotta per prevenire problemi di compatibilità elettromagnetica che possono verificarsi quando diverse apparecchiature elettriche ed elettroniche sono presenti nello stesso ambiente. Questi problemi possono causare interferenze elettromagnetiche che influenzano il corretto funzionamento delle apparecchiature o possono rendere le apparecchiature sensibili alle interferenze esterne.

La normativa EMC stabilisce limiti per le emissioni elettromagnetiche prodotte dalle apparecchiature elettriche ed elettroniche. Questi limiti sono definiti in termini di intensità di campo elettromagnetico e vengono misurati in diverse bande di frequenza. Gli apparecchi elettrici ed elettronici devono essere progettati e fabbricati in modo da rispettare questi limiti per ridurre al minimo le emissioni elettromagnetiche.

Inoltre, la normativa EMC stabilisce anche requisiti per la protezione dall’immunità elettromagnetica delle apparecchiature. Questi requisiti garantiscono che le apparecchiature siano in grado di funzionare correttamente anche in presenza di interferenze elettromagnetiche esterne. Le apparecchiature devono essere in grado di resistere a interferenze come scariche elettrostatiche, campi magnetici e disturbi ad alta frequenza senza subire danni o perdere la loro funzionalità.

Le apparecchiature elettriche ed elettroniche che vengono commercializzate nell’Unione Europea devono essere conformi alla normativa EMC. Ciò significa che devono essere sottoposte a test e certificazione da parte di laboratori accreditati per garantire che rispettino i requisiti di compatibilità elettromagnetica.

La normativa EMC è importante per garantire un ambiente elettromagnetico sicuro e senza interferenze, proteggendo sia le apparecchiature elettriche ed elettroniche che gli utenti finali. È importante che le aziende che producono o utilizzano apparecchiature elettriche ed elettroniche si conformino alla normativa EMC al fine di garantire il corretto funzionamento delle apparecchiature e prevenire potenziali problemi di compatibilità elettromagnetica.

Settori di utilizzo

Macchine utensili – Presse – Industrie

Utilizzate per eseguire operazioni di stampaggio o formatura su metallo, plastica o gomma

Vai al settore

Protezione motori

Protezione dei motori da carichi di sovratensioni dannose e picchi dV/dt generati sull'uscita.

Vai al settore

Direttiva ATEX

E' una normativa dell'UE che disciplina la sicurezza nei luoghi di lavoro in cui possono formarsi atmosfere esplosive.

Vai al settore

Macchine packaging – automatiche – elettromedicali

Le macchine utensili sono fondamentali per l'industria manifatturiera

Vai al settore
Powered with and by Naluf 3.0 - Web Agency Brescia