• Via Industria, 43/45 - 25030 Torbole Casaglia (Brescia) Italy - Tel.: +39 030 21 51 103

Trasformatori monofasi e trifasi

Progettazione e realizzazione di trasformatori monofasi e trifasi da 50 VA fino a 150 KVA

I trasformatori sono componenti essenziali in molteplici settori industriali e domestici, fornendo la trasformazione efficace di tensione e corrente per alimentare dispositivi elettrici in modo sicuro ed efficiente. Tra le varie tipologie di trasformatori, quelli monofase e trifase costituiscono una parte fondamentale dell’infrastruttura elettrica, facilitando la distribuzione e il controllo dell’energia elettrica. In questo articolo, esploreremo la progettazione e la realizzazione di trasformatori monofase e trifase con una capacità che va da 50 VA fino a 150 KVA, per tensioni nominali fino a 12 KV, compresi autotrasformatori e reattanze con nucleo in aria o in ferro.

Progettazione dei Trasformatori

La progettazione di trasformatori richiede una conoscenza approfondita degli aspetti tecnici e delle specifiche applicative. Per trasformatori di potenze così variegate, è essenziale selezionare i materiali appropriati e dimensionare accuratamente i componenti per garantire prestazioni ottimali e sicurezza operativa. La progettazione inizia con l’analisi delle specifiche di progetto, che includono la tensione di ingresso e di uscita, la potenza richiesta, il carico massimo previsto e i requisiti di efficienza energetica.

Selezione dei Materiali

La selezione dei materiali è cruciale per garantire le prestazioni desiderate del trasformatore. Per trasformatori monofase e trifase da 50 VA fino a 150 KVA, con tensioni fino a 12 KV, si utilizzano comunemente nuclei in ferro al silicio di alta qualità per ottenere elevate prestazioni di trasformazione e ridurre le perdite di energia. Per applicazioni in cui è richiesta una maggiore resistenza alle correnti parassite e alle alte temperature, si possono impiegare anche nuclei in aria o materiali magnetici avanzati.

Avvolgimenti e Bobine

La progettazione degli avvolgimenti e delle bobine è un altro aspetto critico nella progettazione dei trasformatori. Gli avvolgimenti devono essere realizzati con fili conduttori di alta qualità per garantire bassa resistenza e perdite di potenza trascurabili. Per trasformatori di potenza elevata, i fili possono essere costituiti da leghe di rame speciali o alluminio per gestire correnti più elevate e ridurre le perdite ohmiche.

Raffreddamento e Isolamento

Il raffreddamento è un fattore chiave per garantire il corretto funzionamento e la durata del trasformatore. Sistemi di raffreddamento ad aria o ad olio possono essere impiegati a seconda delle specifiche applicative e delle condizioni ambientali. Inoltre, è essenziale garantire un isolamento efficace tra avvolgimenti, nuclei e altri componenti per prevenire cortocircuiti e guasti.

Autotrasformatori e Reattanze

Gli autotrasformatori sono una variante importante dei trasformatori e sono utilizzati per ridurre le dimensioni e i costi nei sistemi in cui la tensione di ingresso e di uscita è simile. La progettazione di autotrasformatori richiede particolare attenzione alla sicurezza e alla gestione delle correnti, poiché possono presentare rischi aggiuntivi rispetto ai trasformatori convenzionali.

Le reattanze con nucleo in aria o in ferro sono utilizzate per la regolazione della tensione, il filtraggio delle armoniche e la compensazione del fattore di potenza in sistemi elettrici complessi. La progettazione di queste reattanze richiede una valutazione dettagliata dei requisiti del sistema e delle condizioni operative per garantire prestazioni ottimali e stabilità del sistema.

Realizzazione e Test

Una volta completata la progettazione, viene avviata la fase di realizzazione del trasformatore. Questa fase include la fabbricazione dei componenti, il montaggio degli avvolgimenti e dei nuclei, nonché l’isolamento e l’assemblaggio finale. Successivamente, il trasformatore viene sottoposto a rigorosi test di prestazione e sicurezza per garantire conformità alle specifiche di progetto e normative di settore.

In conclusione, la progettazione e la realizzazione di trasformatori monofase e trifase da 50 VA fino a 150 KVA, per tensioni fino a 12 KV, sono processi complessi che richiedono competenze specializzate e una solida comprensione degli aspetti tecnici e delle esigenze applicative. Con una progettazione accurata, selezione dei materiali appropriati e rigorosi test di qualità, è possibile garantire trasformatori affidabili e efficienti per una vasta gamma di applicazioni industriali e commerciali.

Settori di utilizzo

Macchine utensili – Presse – Industrie

Utilizzate per eseguire operazioni di stampaggio o formatura su metallo, plastica o gomma

Vai al settore

Direttiva ATEX

E' una normativa dell'UE che disciplina la sicurezza nei luoghi di lavoro in cui possono formarsi atmosfere esplosive.

Vai al settore

Protezione motori

Protezione dei motori da carichi di sovratensioni dannose e picchi dV/dt generati sull'uscita.

Vai al settore

Macchine packaging – automatiche – elettromedicali

Le macchine utensili sono fondamentali per l'industria manifatturiera

Vai al settore
Powered with and by Naluf 3.0 - Web Agency Brescia